Infortuni paddle tennis

05 - Ott

I 5 rischi del paddle tennis: ecco quali sono gli infortuni più frequenti

Il paddle tennis (o padel tennis) è una disciplina sempre più apprezzata da sportivi di ogni preparazione atletica. Una valida alternativa al tennis classico che può essere giocato anche al chiuso (ideale, quindi, per continuare ad allenarsi su dritti e rovesci anche durante il periodo invernale). È uno sport di squadra ed è ideale per divertirsi con gli amici: la regola vuole si giochi in quattro.

Come per ogni sport, la pratica del paddle non è priva di rischi d’infortuni. Pericoli che possono essere attenuati o evitati approcciandosi allo sport dopo un’adeguata preparazione sportiva e un adeguato riscaldamento fisico. Infatti sono maggiormente esposti a tali rischi coloro che praticano il paddle tennis saltuariamente, senza affiancare ai match con gli amici un allenamento costante e bilanciato del corpo.

I 5 rischi più frequenti nel paddle

  1. Lesioni e traumi alla cuffia dei rotatori – Il movimento rotatorio del braccio e l’uso della spalla per imprimere forza al colpo possono portare a patologie dell’articolazione della spalla. Un disturbo anche noto come la spalla del nuotatore.
  2. Lesioni al tendine d’Achille – Gli impatti con il terreno di gioco e i repentini cambi di direzione tipici del paddle, così come del tennis, possono portare a lesioni e infiammazioni del tendine d’Achille.
  3. Gomito del tennista – Anche i giocatori di paddle ne potrebbero soffrire: l’epicondilite laterale è il dolore degli sportivi che utilizzano la racchetta.
  4. Lesioni ai tendini dei bicipiti – Così come per i tendini di gomito e spalla, anche quelli del braccio possono venire traumatizzati dal sovraccarico funzionale dovuto al movimento tipico del tennista.
  5. Lombalgia – Il dolore alla bassa schiena è un male tipico dei tennisti e può colpire anche i giocatori di paddle. Posizione di gioco, scatti, torsioni violente: tutti elementi che vanno a pesare sulla colonna vertebrale e sui gruppi muscolari che la interessano, specialmente nella zona lombare.
Articoli correlati
sport_terza_eta

16 - Mag

Sport e terza età: 5 casi in cui chiedere il consiglio del medico prima di iniziare

Abbiamo visto quali sono i numerosi benefici dell’attività fisica nella terza età e quanto sia importante mantenere una vita attiva […]

Leggi tutto »
dolori tipici canottaggio

15 - Ago

I traumi tipici del canottaggio: i dolori

Il canottaggio è uno di quegli sport che, soprattutto in fase agonistica, richiedono un elevato sforzo fisico a carico di […]

Leggi tutto »