Calcio dolore inguine

31 - Mag

Le possibili cause del dolore all’inguine dopo una partita di calcio

È un dolore in zona inguinale che si manifesta dopo l’allenamento di calcio o dopo una partita e che, misteriosamente, si attenua con la pratica sportiva. Tuttavia, terminata la sessione, ritorna più intenso. Con l’avanzare del tempo, i dolori possono comparire anche in fase di allenamento, costringendo il calciatore a interrompere le performance.

La causa di questo fastidio inguinale potrebbe essere la pubalgia o ernia inguinale dello sportivo. Questo tipo di trauma è particolarmente frequente in chi pratica attività fisica che richiede uno sforzo particolare ai muscoli adduttori della gamba (scatti, salti e falcate).

Provi questi dolori dopo la partita di calcio o calcetto?

I sintomi della sindrome dolorosa pubica inguinale sono le fitte di dolore che si localizzano nella zona dell’inguine e all’altezza dei testicoli (destro o sinistro). Le fitte dolorose si avvertono quando si starnutisce o si tossisce.

Ad ogni modo, il dolore intenso è un sintomo sufficiente per interrompere gli allenamenti e chiedere una diagnosi a un medico specialista.

Come trattare il dolore all’inguine del calciatore

Il medico specialista saprà fornire le indicazioni più adeguate per il trattamento della lesione a carico del nervo iloeoinguinale o genitofemorale alla base del dolore all’inguine a cui possono essere soggetti coloro che praticano calcio.

Generalmente il trattamento consiste in:

  • Riposo e astensione dall’attività sportiva;
  • Sedute di fisioterapia;
  • Somministrazione di antinfiammatori.
Articoli correlati
appoggio piede corsa

03 - Feb

Qual è l’appoggio corretto del piede durante la corsa?

Per intraprendere una corretta attività podistica è importante saper scegliere le scarpe idonee, il terreno adatto e gli accessori giusti, […]

Leggi tutto »
Sport autostima

19 - Apr

Sicuri per sport: 5 motivi per cui l’attività fisica migliora l’autostima

Lo sport non è un’attività che aiuta solo a stare meglio fisicamente. Contribuisce a costruire e consolidare l’autostima in bambini, […]

Leggi tutto »