dolori schiena per traumi sportivi

20 - Set

I 3 disturbi più frequenti alla schiena derivanti da traumi sportivi

I dolori alla schiena non interessano solo coloro che vivono una vita sedentaria. Anche gli sportivi sono esposti a traumi che portano a soffrire di dolori alla schiena. In particolare sono 3 i tipi di infortuni più diffusi che portano a disturbi più o meno gravi e di varia natura (muscolari, articolari, ossei):

La lombalgia

La lombalgia è sicuramente uno dei disturbi più diffusi dagli sportivi. Questo è vero anche perché con tale termine si racchiudono vari traumi e sindromi che interessano il tratto basso della colonna vertebrale.

Tra i disturbi più frequenti in quest’area del rachide si possono riscontrare:

  • Protrusioni;
  • Ernie discali;
  • Stiramenti e strappi muscolari.

Le cause dell’insorgenza di queste patologie in ambito sportivo sono spesso da imputare a movimenti sbagliati o bruschi oppure a carichi di lavoro esagerati a danno della colonna vertebrale.

Ernia del disco lombare

Una delle possibili cause di lombalgia che merita un capitolo a sé, tra i traumi alla schiena di natura sportiva, è sicuramente l’ernia del disco lombare.

A differenza della protrusione discale (o bulging), nell’ernia discale l’anulus si lacera, lasciando fuoriuscire il nucleo polposo. Un trauma causato, in ambito sportivo, da sforzi eccessivi o bruschi.

Tale trauma potrebbe avere spesso (anche se non sempre) riflessi neurologici, causando disturbi come sciatalgia o perdita di sensibilità agli arti inferiori.

Stiramenti, contratture e strappi muscolari

Movimenti bruschi o carichi eccessivi per la preparazione atletica, così come movimenti a freddo possono portare anche a problemi a livello della struttura muscolare con stiramenti, contratture o strappi. Lesioni di diversa entità che interessano il tessuto muscolare.

Per evitare i traumi sportivi a carico della schiena è importante utilizzare sempre le dovute precauzioni e protezioni, senza trascurare il riscaldamento e la corretta valutazione della preparazione atletica necessaria per affrontare gli sforzi richiesti da una performance.

Articoli correlati
Nausea dopo corsa

06 - Nov

Il “mal di corsa”: quando correre dà la nausea

Nausea o veri e propri conati di vomito, accompagnati da tutti i sintomi tipici di questo malessere (pallore, sudorazione…). Questa […]

Leggi tutto »
camminare-fa-bene-1

28 - Feb

Camminare fa davvero bene: ecco 5 motivi che spiegano il perché

Desiderate fare qualcosa di sano che migliori il livello della vostra forma fisica ed anche il benessere generale del vostro […]

Leggi tutto »