Crampi muscolari rimedi naturali

16 - Feb

Crampi muscolari durante lo sport o notturni, i rimedi naturali

Il nostro corpo sembra non rispondere più: un muscolo si contrae tanto da crearci un dolore così lancinante da strapparci un urlo. Può avvenire durante un’attività fisica particolarmente impegnativa o all’improvviso, durante il sonno. Sono i dolorosi e fastidiosi crampi muscolari che, una volta terminato lo spasmo, ci lasciano il muscolo indolenzito anche per giorni.

Uno dei muscoli più soggetti a crampo è sicuramente il polpaccio. Tuttavia, tutti i muscoli delle gambe sono diffusamente soggetti a spasmi.

Quasi tutti hanno avuto esperienze di crampi: sportivi o non sportivi, atleti o principianti. E tutti, almeno una volta, si sono chiesti quali possano essere i rimedi naturali per contrastare il crampo muscolare.

Prima del rimedio, comprenderne le cause

Prima di passare a parlare dei rimedi naturali ai crampi muscolari è bene parlare delle loro cause più comuni.

Lo spasmo è una contrazione involontaria della muscolatura striata (volontaria). L’insorgere di un crampo è frutto di una serie di cause tra cui:

  • Sforzo eccessivo: soprattutto negli atleti o negli sportivi amatoriali che spingono il loro corpo oltre il grado di preparazione atletica;
  • Scarsità di sali minerali: dovuta a sudorazione, eccessiva diuresi o dieta povera;
  • Circolazione sanguigna non sufficiente: causata da freddo o posizione innaturale.

Rimedi naturali nell’immediato

Stiramenti del muscolo – Lo stretching del muscolo è il classico rimedio naturale contro un crampo in atto.

Massaggio – Per aiutare il muscolo a rilassarsi, si può affiancare lo stretching con un massaggio.

Il caldo per il relax, il freddo per il doloreCaldo o freddo su un muscolo preda del crampo? Il caldo può aiutare il muscolo a rilassarsi, il freddo (terminato il crampo) può aiutare a sopirne il conseguente dolore.

Rimedi naturali preventivi

Curare l’idratazione – Come abbiamo visto, i crampi muscolari sono tra i campanelli d’allarme della disidratazione nello sportivo. L’idratazione aiuta a rifornire il corpo delle necessarie riserve di sali minerali che aiutano a prevenire gli spasmi.

Stretching e riscaldamento – Oltre a essere il rimedio mentre il crampo muscolare è in corso, lo stretching (prima e dopo gli allenamenti) e il riscaldamento sono ottimi rimedi preventivi.

Articoli correlati
infortuni frequenti nuoto

30 - Ago

Traumi sportivi: gli infortuni più frequenti nel nuoto

Come abbiamo avuto occasione di ripetere più volte, il nuoto è una delle attività sportive più sicure e al riparo […]

Leggi tutto »
Patologie tipiche ciclismo

11 - Mar

Quando il ciclismo fa male: ecco le 5 patologie tipiche del ciclista

Il ciclismo è sicuramente uno sport che può donare tanti benefici (qui ve ne presentiamo 8). Tuttavia, come ogni altra […]

Leggi tutto »