Benefici vita a contatto con la natura

04 - Mag

Vita a contatto con la natura: i 5 benefici del verde

Il contatto con la natura è qualcosa che ci fa bene. Non servono studi scientifici per aiutarci a capire che una giornata trascorsa all’aria aperta, lontani dal cemento, ha i suoi benefici. In caso di dubbi, ad ogni modo, si può anche fare riferimento a una ricerca sul tema condotta dall’Università di Rochester: trovarsi a contatto con la natura per appena 20 minuti al giorno può bastare per beneficiare del potere rivitalizzante degli spazi verdi e dell’aria aperta.

Quali sono i reali benefici della vita all’aria aperta? Ecco i principali contributi del fattore natura per il nostro benessere psicofisico:

  1. Antistress naturale – State per gettare la spugna e concedervi un liberatorio attacco isterico? Provate una passeggiata nel parco più vicino, invece. Sarà come “riavviare” il nostro sistema operativo.
  2. Fare il pieno di vitamina D – Abbiamo già visto quali sono i benefici della vitamina D e abbiamo scoperto che un modo per fare scorta di questo micronutriente è l’esposizione ai raggi solari. Quale occasione migliore per captare la luce del sole se non quando siamo a contatto con la natura?
  3. Più vigore – Per chi si sente spossato, il contatto con la natura è la cura primordiale che rigenera le forze. L’aria pulita, il colore verde predominante, lo sguardo aperto e il rilassamento: questi gli ingredienti dell’energizzante più naturale che esista.
  4. Alla salute dell’outdoor – Come abbiamo visto nei punti precedenti, la vita all’aria aperta e nella natura porta a cambiamenti bio-chimici e fisici che sono alla base di un corpo robusto e sano. La sensazione di benessere non è un vago stato psicologico: vivere nella natura aiuta a promuovere le difese naturali.
  5. Contro la depressione – Il verde, i suoni della natura, la riconquista di una condizione a misura d’uomo e il senso di libertà al quale l’outdoor contribuisce sono i contributi essenziali per il mantenimento del nostro equilibrio psichico.

Come incrementare i benefici della vita a contatto con la natura

Una semplice fuga al parco durante la nostra quotidianità può apportare i suoi benefici. Tuttavia per poter godere di tutti i vantaggi di una vita a contatto con la natura, l’appuntamento con il verde deve essere costante e intenso.

Un buono spunto per rendere questa occasione più frequente è senz’altro la pratica di qualche sport che ci spinga fuori dalle città nei weekend o durante le vacanze.

Articoli correlati
Allenamento dimagrante

13 - Mar

Sport e benessere: l’allenamento dimagrante è un falso mito?

Esistono esercizi per dimagrire velocemente. Allenandosi in alcune stagioni si può dimagrire di più, senza costringersi a saltare spuntini o […]

Leggi tutto »
Correre dopo i 50 anni

25 - Mar

Correre dopo i 50 anni: allenare i giusti muscoli per ritrovare velocità

Correre dopo i 50 anni è certamente un’attività consigliata per mantenere in salute il corpo e prevenire alcuni tipi di […]

Leggi tutto »