spezie-e-sport

19 - Gen

Spezie e sport: tutti i benefici delle spezie per chi si allena in 8 punti

Migliorare le performance sportive e recuperare in tempi brevi? Si può, grazie alle spezie che riforniscono di energia il corpo di chi fa sport. Per una vita più attiva e dinamica, scoprite lo straordinario potere di questi alimenti che riescono a dare lo sprint e alle pietanze e al vostro fisico!

I benefici delle spezie

Le spezie hanno numerose virtù, tra queste, la capacità di fornire energia, migliorare la prestazione muscolare e, più in generale, di contribuire a garantire uno stato di salute e benessere di tutto il corpo, grazie all’elevato contenuto di antiossidanti e alle loro proprietà antinfiammatorie. Le spezie sono importanti nell’alimentazione degli sportivi in quanto arricchiscono di sapore i piatti, senza però aggiungere calorie extra. Questo significa che grazie a loro non vanificherete gli sforzi che state facendo per dimagrire. Va comunque ricordato che le azioni delle spezie, che verranno di seguito riportate, rappresentano un complemento e non vanno intese come risolutive di infortuni o problematiche infiammatorie.

Ecco 8 spezie utili quando si fa sport, e non solo…

  1. Curry. Un mix di spezie dall’elevato potere antinfiammatorio e antiossidante. Per chi pratica sport è davvero utile introdurlo nella dieta in quanto riduce il dolore, migliora la circolazione cardiovascolare, aiuta la funzionalità gastrointestinale e quella polmonare.
  2. Cannella. Possiede proprietà antiossidanti, antinfiammatorie e antimicrobiche. Abbassa i livelli dello zucchero nel sangue, dando una sensazione di sazietà. Per chi pratica sport questo è importante per mantenere l’energia più a lungo durante l’attività fisica. La cannella è anche ricca di antiossidanti, che neutralizzano i radicali liberi. Per una colazione da veri sportivi, provate ad aggiungerla ai cereali.
  3. Cumino. Ha proprietà antiossidanti e antinfiammatorie. Mantiene giovani e in forma, aiutandovi a contrastare qualche fastidio derivante da un lieve infortunio, in quanto riduce l’infiammazione.
  4. Pepe di cayenna. Contiene capsaicina che migliora la circolazione del sangue e le funzioni dell’apparato digerente. Ha proprietà antiossidanti e antinfiammatorie e attiva il metabolismo: funzione utilissima nel caso vogliate mantenere il peso forma.
  5. Chiodi di garofano. Facilitano la digestione, contrastano le infiammazioni, favorendo inoltre la guarigione di piccole ferite.
  6. Coriandolo. Può svolgere un’azione detox e agevolare la digestione. Inoltre, ha proprietà antiossidanti e antinfiammatorie ed è ricco di minerali quali ferro e magnesio.
  7. Zenzero. Si tratta di una spezia molto utile ai runner che soffrono di disturbi gastrointestinali pre e post workout, specie durante le gare. Allevia il mal di stomaco, i dolori articolari e i sintomi dell’artrite.
  8. Curcuma. Si tratta di un anti-infiammatorio che può aiutare a recuperare da un intenso workout. Può influenzare positivamente le prestazioni sportive perché migliora la funzione cardiovascolare.
Articoli correlati
riscaldamento-pre-corsa

10 - Ago

6 consigli di riscaldamento pre corsa: meno rischi, più performance

Che siate jogger o runner non fa molta differenza: il riscaldamento pre corsa non è un optional. Questo perché iniziare […]

Leggi tutto »
come-prevenire-le-vesciche-ai-piedi

12 - Set

Come prevenire le vesciche ai piedi durante la corsa: ecco 3 utili consigli

Le vesciche si formano a causa dello sfregamento del piede con le calze e le scarpe da running. L’irritazione continua […]

Leggi tutto »