scrocchiare le ossa fa male

17 - Ago

Fa male scrocchiarsi le ossa? Ecco quali sono le conseguenze

A volte la tentazione sembra irresistibile: come per liberarsi da una sensazione di oppressione, compiamo quel gesto noto come lo scrocchiare delle ossa. Quel suono secco sembra essere la sinfonia delle nostre articolazioni, ma il dubbio viene: può fare male scrocchiare le ossa?

C’è chi dice che, a lungo andare, possa portare all’artrosi o ad altre patologie legate all’usura delle articolazioni. Tuttavia non mancano gli appassionati del genere, un po’ per il sollievo, un po’ per impressionare gli altri: per loro nocche e dita, collo, schiena e ginocchio è tutto uno scrocchiare sonoro. Quali sono realmente le conseguenze di questa pratica?

Perché le articolazioni delle nocche scrocchiano

Quando non si tratta di un rumore cronico che interessa le giunture del corpo (come nel caso dei famosi rumori articolari), la forzatura volontaria delle articolazioni porta spesso a un sonoro “crock”. Cos’è quel rumore?

Si tratta dell’esplosione delle bolle che si formano tra le giunture (non solo quelle delle nocche), nel liquido sinoviale, il “lubrificante” delle nostre articolazioni. La manipolazioni delle articolazioni fa in modo che questo liquido venga risucchiato nello spazio che si crea tra le ossa dell’articolazione, formando una bolla che successivamente esplode producendo il classico rumore schioccante.

Le conseguenze di uno schiocco

C’è chi ha studiato il fenomeno per tanti anni al fine di chiarire l’annosa questione: scrocchiare le dita fa male? Si chiama Donald Unger e ha sfatato la leggenda metropolitana che vede tutti gli appassionati dello scrocchio d’articolazione con problemi di artrosi. Egli iniziò metodicamente a far scattare sonoramente le dita di una sola mano e proseguì per 60 anni. A tale distanza di tempo confrontò accuratamente le articolazioni di entrambe le mani per scoprire che non vi erano conseguenze evidenti a causa della manipolazione prolungata delle nocche.

Questa prova, che si può definire scientifica, risponde alla domanda: scrocchiare le ossa non fa male. Tuttavia è bene ascoltare gli altri segnali del nostro corpo: se il sonoro schiocco dell’articolazione si accompagna a un dolore, allora è il caso di astenersi.

Articoli correlati
Stretching prima o dopo gli allenamenti

16 - Set

Potenziamento e prevenzione: lo stretching prima o dopo gli allenamenti?

L’importanza dello stretching è nota a tutti gli sportivi, siano essi amatoriali o professionisti. Ma esiste una questione sulla quale […]

Leggi tutto »
dolore tallone calcetto

05 - Set

Partita a calcetto, ecco cosa può essere quel dolore al tallone dopo il match

Al termine di una partita di calcetto o il giorno successivo, capita alle volte di avvertire un dolore al tallone […]

Leggi tutto »