lavorare troppo depressione e altri rischi

11 - Lug

Workaholic? La depressione e gli altri rischi del lavorare troppo

Lavorare troppo fa male. Non è una novità. Tuttavia quali sono i rischi per la salute ai quali vanno incontro i maniaci del lavoro (workaholic) o coloro che sono costretti a lavorare intensamente per lunghi periodi di tempo? La depressione è solo una delle conseguenze che è possibile imputare.

Un recente studio condotto dall’Università di Bergen, Norvegia, ha individuato la maggior incidenza di alcuni disturbi psichiatrici tra coloro che fanno del lavoro qualcosa in più di una passione: un’ossessione.

Lo studio è stato condotto su un’impressionante campione di 16.426 lavoratori adulti e ha fatto riscontrare i seguenti dati:

  • Depressione – L’8,9% del campione dei super-lavoratori (contro il 2,6% del campione dei normali lavoratori) è affetto da depressione.
  • Ansietà – Il 33,8% (contro l’11,9% dei “normo-lavoratori”) hanno fatto riscontrare stati patologici di ansietà.
  • Disturbo da deficit di attenzione/iperattività – Il 32,7% (contro il 12,7%) soffre di ADHD (Attention-Deficit/Hyperactivity Disorder).
  • Disturbo ossessivo compulsivo – Il 25,6% (contro l’8,7%) soffre di DOC.

Sei un workaholic? Ecco i sintomi di questo disturbo

La ricerca mette in luce anche quali sono i segnali che caratterizzano lo status di workaholic. Ecco i sintomi per sapere se si è oltrepassato il limite della sana dedizione al lavoro:

  • Pensi a come liberare più tempo per dedicarti al lavoro;
  • Trascorri molto più tempo a lavorare rispetto a quanto previsto;
  • Lavori per ridurre il senso di colpevolezza, ansietà e depressione;
  • Non ascolti i consigli di ridurre la pressione lavorativa;
  • Diventi stressato quando ti viene proibito di lavorare;
  • Passi in secondo piano famiglia, hobby o attività di svago per lavorare;
  • Il lavoro eccessivo ha influenzato negativamente la tua salute.

 

Fonte immagine: flickr.com/photos/herval/

Articoli correlati
Interrompere gli allenamenti

30 - Dic

È tempo di recuperare: i 5 segnali che ci impongono d’interrompere gli allenamenti

Gli allenamenti costanti sono un vero e proprio toccasana per il nostro corpo con benefici evidenti in termini di estetica […]

Leggi tutto »
inquinamento domestico, inquinamento indoor

14 - Dic

Casa sana: le 8 piante da interni contro l’inquinamento domestico

L’inquinamento non è solo una questione che interessa gli ambienti esterni. Quando siamo nell’intimità della nostra abitazione, ci sembra di […]

Leggi tutto »