iniziare-la-giornata-in-modo-attivo

29 - Ago

Iniziare la giornata in modo attivo: ecco una miniguida in 5 punti

Chi di noi non ha il desiderio di svegliarsi al mattino e cominciare bene la giornata che lo aspetta? La vita frenetica che siamo costretti a condurre ci porta spesso a sottovalutare piccoli gesti che dovrebbero far parte della nostra sana routine quotidiana. Accade troppo spesso che, per mancanza di tempo o per alti livelli di stress, si tralascino quelle attività che invece fanno un gran bene.

Scopriamo allora come iniziare la giornata in modo attivo grazie a questa miniguida in 5 punti. 

  1. Sveglia puntuale. Prendete l’abitudine di puntare la sveglia in un range di orario che, sapete, vi consentirà di svegliarvi ma, soprattutto, di sentirvi pronti ad alzarvi. In questo modo risparmierete tempo e ne guadagnerete in relax. Iniziare la giornata in affanno non vi consente di dedicarvi con il giusto sprint alle attività quotidiane.
  2. Risveglio muscolare. Non c’è niente di meglio che iniziare la giornata in modo attivo grazie ad un dolce risveglio per i vostri muscoli. Nelle prime ore del mattino, al risveglio, abbiamo bisogno di una sollecitazione soft che ci risvegli delicatamente. Concentratevi sulla respirazione e poi cominciate gli esercizi di stretching: esercitate le articolazioni ed allungate i muscoli, evitate così che i crampi vi assalgano nel corso della giornata. Il tutto va svolto gradualmente e senza forzare, volete solo darvi un po’ di sprint, giusto?
  3. Una ricca colazione. Ecco arrivato il momento più importante della giornata, il pasto per eccellenza che serve a fare il pieno d’energia. Ritagliatevi almeno una mezz’ora se potete e consumate cibi ricchi di vitamine e sali minerali: frutta fresca, latte e cereali, fette biscottate e confettura, oppure, se siete amanti del salato, via libera alle uova. Comunque sia proteine e carboidrati non devono mai mancare, per dare energia e forza ai vostri muscoli.
  4. Attività fisica. Lo sport che alleato! L’attività fisica, in questo elenco di consigli, riveste senz’altro il ruolo più importante. Per iniziare la giornata in modo attivo non dovete fare altro che dedicarvi al vostro sport preferito, fin dalle prime ore del mattino. Che sia il running, la bicicletta o un corso di fitness, date libero sfogo alla voglia del corpo di risvegliarsi. Vi sentirete in forma e aumenterete l’autostima.
  5. Gestione dello stress. Think positive: è il primo consiglio. L’approccio proattivo è indispensabile per iniziare bene la giornata, ed evitare che la pesantezza delle attività quotidiane, spesso routinarie, vi assalga. Ecco come gestire lo stress: dormite bene e a lungo, alimentatevi in modo sano e bilanciato, muovetevi più che potete, camminare fa un gran bene. Sono gesti semplici ma che contribuiscono a ridurre le difficoltà che spesso siamo noi stessi a creare, a causa di un approccio poco smart.
Articoli correlati
idratazione-attivita-fisica

07 - Apr

Idratazione e attività fisica: l’importanza dei liquidi quando si fa sport

L’acqua è fondamentale per la nostra sopravvivenza. Un elemento imprescindibile soprattutto se si svolge attività fisica. L’organismo è naturalmente portato […]

Leggi tutto »
Stretching prima o dopo gli allenamenti

16 - Set

Potenziamento e prevenzione: lo stretching prima o dopo gli allenamenti?

L’importanza dello stretching è nota a tutti gli sportivi, siano essi amatoriali o professionisti. Ma esiste una questione sulla quale […]

Leggi tutto »