camminare-fa-bene-1

28 - Feb

Camminare fa davvero bene: ecco 5 motivi che spiegano il perché

Desiderate fare qualcosa di sano che migliori il livello della vostra forma fisica ed anche il benessere generale del vostro organismo? La risposta è semplice: camminate. Camminare è uno sport sicuro e fa un gran bene, un tipo di workout che non esclude nessuno, adatto a tutte le fasce di età.

È una tipologia di allenamento soft ma efficace, che pratichiamo anche inconsciamente. Sì, perché camminare è un’azione così meccanica che quasi passa inosservata. Ma conosciamo tutti i vantaggi derivanti dal praticare questo workout così comune? Ci sono almeno 5 ottimi motivi per camminare ed altrettanti benefici di cui godere. Scopriamoli insieme.

I benefici fisici

  1. Rafforza ossa e articolazioni. Camminare è un ottimo alleato per scongiurare rischi di infortuni e tenersi sempre in allenamento. Ma aspetto più importante dal punto di vista medico: aiuta a combattere l’osteoporosi.
  2. Tonifica i muscoli. Mantiene in forma la muscolatura delle gambe, ma anche quella dei piedi. Oltre a rivelarsi importante per combattere l’insorgenza delle vene varicose.
  3. Fa bene ai polmoni. Camminare è fondamentale anche per i polmoni. Migliora il respiro, infatti, con conseguenze benefiche sull’ossigenazione di tutto il corpo.
  4. Aiuta a controllare il peso. Se il vostro obiettivo è accelerare il metabolismo e tenere a bada i chili di troppo, camminare è di sicuro l’attività che vi supporta in questo, ma senza sforzi eccessivi.
  5. Migliora la circolazione. Studi clinici indicano che una camminata al giorno, di appena 20 minuti, migliora la circolazione e può ridurre il rischio di fastidi legati all’ipertensione o problemi di tipo cardiovascolare. Va ricordato, infatti, che camminare aiuta anche a ridurre il colesterolo e la pressione sanguigna, cause queste di problemi al cuore.

Benessere di tutto l’organismo

Dopo aver elencato i benefici del camminare, è importante ricordare che dedicare anche solo pochi minuti a una passeggiata all’aria aperta, implica un benessere generale facilmente riscontrabile. L’allenamento, in generale, aiuta a combattere lo stress e a migliorare l’umore.

Camminare rientra senz’altro in quella tipologia di workout semplice, che non richiede sforzi e per questo alla portata di tutti. Ma i benefici che se ne ricavano sono molteplici e agiscono sul lungo periodo. Camminare fa bene perché stimola il sistema immunitario, sollecita le energie ed è quindi rivitalizzante. Un prezioso alleato per il nostro benessere, anche in chiave futura.

Articoli correlati
Allenamento costante

24 - Feb

Allenamento costante: 9 stratagemmi per non saltare mai le sessioni di running

La costanza dell’allenamento nel running è uno dei segreti per migliorare le performance e, prima di ogni altra cosa, per […]

Leggi tutto »
dimagrire inverno estate

01 - Dic

Correre in inverno o in estate: ecco la stagione che aiuta a dimagrire di più

Correre è certamente uno degli sport che consente di conquistare una forma fisica smagliante in poco tempo. In quale stagione […]

Leggi tutto »