via francigena in bici

21 - Set

Percorrere la Via Francigena in bici: sulla ciclovia dei pellegrini

Abbiamo già visto quali sono gli 8 benefici del ciclismo per il nostro corpo. Tuttavia, i benefici dell’andare in bici non si limitano al benessere fisico: pedalare aiuta anche lo spirito, soprattutto se si percorrono le piste ciclabili lungo la Via Francigena.

La bicicletta è uno mezzo di trasporto straordinario: ci mantiene in forma e ci permette di assaporare un territorio in “slow motion”, attraversandolo a ritmo di pedalata. E non c’è niente di più gratificante di sposare la passione per il benessere a una cornice paesaggistica e spirituale di grande fascino come quella della Via Francigena.

Cos’è la Via Francigena

La Via Francigena è un Itinerario Culturale Europeo che mantiene vivo il ricordo del percorso dei pellegrinaggi che, a partire dal secondo millennio, attraversava l’Europa per far confluire i pellegrini verso (e attraverso) i luoghi sacri della cristianità. La via dei pellegrini collegava Canterbury a Roma, per arrivare fino alla tappa immancabile di un viaggio spirituale: Gerusalemme.

La Via Francigena su due ruote

Grazie a un progetto di crowdfunding, al lavoro dei volontari di , al supporto di Slow Travel Network e dell’Associazione Europea delle Vie Francigene, la via dei pellegrini è divenuta anche ciclovia. Il percorso sul territorio italiano è stato suddiviso in 23 tappe e dotato di segnaletica, per permettere ai “nuovi pellegrini”, o ai semplici amanti del cicloturismo, di seguire il suggestivo percorso, aggirando i passaggi non percorribili in bicicletta.

Questo progetto ha reso il tratto italiano della Via Francigena una delle piste ciclabili più lunghe d’Europa.

Alcuni tratti della ciclovia Francigena, per intensità di sforzo e dislivello, richiedono una preparazione atletica adeguata. Per tale motivo sarà necessario pianificare con cura l’itinerario prima di mettersi sul sellino.

Maggiori informazioni sulla percorribilità in bicicletta della Via Francigena

Per avere maggiori informazioni sugli accessi alla Via e sugli itinerari percorribili in bicicletta si consiglia di consultare il sito web del progetto.

Articoli correlati
Piede d’atleta

22 - Gen

Piede d’atleta: le cause e i consigli per la prevenzione

Si chiama tinea pedis o tricofitosi, ma è diffusamente nota come “piede d’atleta”: è una micosi che colpisce la pelle […]

Leggi tutto »
Allenamento sul tapis roulant, vantaggi e svantaggi

08 - Nov

Allenarsi al tapis roulant: ecco i vantaggi e gli svantaggi del surrogato della corsa

I veri runner non avranno alcun dubbio: il tapis roulant è un surrogato della corsa, che non offre tutti i […]

Leggi tutto »