allenamento calistenico

23 - Mag

Sport di tendenza: allenamento calistenico, cos’è e quali sono i 5 benefici

L’allenamento calistenico, i suoi principi e i suoi esercizi sono entrati nei workout di molti amanti del fitness (principianti ed esperti). Ma cos’è la calistenia e quali sono i benefici di questa disciplina sempre più apprezzata?

Iniziamo dall’etimologia, per capire da dove viene il termine calistenico

Il termine viene utilizzato in due forme: “calistenia” o “callistenia” ed è composto da due parole greche che significano rispettivamente bello e forza (kalos e shtenos). In altre parole la bellezza fisica che viene dalla forza.

In genere si fa risalire la tecnica dell’allenamento calistenico al training marziale dell’antica Grecia. Se ne trova una discendenza nelle arti circensi, nella disciplina sportiva del corpo libero e ovunque si prevedano esercizi acrobatici e di destrezza.

I principi dell’allenamento calistenico

Gli esercizi dell’allenamento calistenico vengono eseguiti rigorosamente a corpo libero o con attrezzatura base che fanno suo il peso del corpo stesso per esercitare la resistenza muscolare, la fluidità di esecuzione e l’equilibrio acrobatico.

La possibilità di eseguire gli esercizi dell’allenamento calistenico utilizzando il mero peso del corpo (bodyweight) rendono questo workout ideale anche per coloro che si allenano all’aperto o comunque fuori dalle palestre. È ideale, ad esempio, per la pratica del fitness a casa.

Il calistenics e i suoi 5 benefici

Irrobustisce tutto il corpo – L’allenamento calistenico è ideale per coloro che vogliono lavorare efficacemente su più gruppi muscolari contemporaneamente, anche se in genere gli esercizi si concentrano sulla metà superiore del corpo.

Sviluppa la flessibilità – I movimenti alla base degli esercizi calistenici sono in genere ampi, motivo per cui questo allenamento rappresenta il perfetto connubio tra costruzione della forza e sviluppo della flessibilità.

Sviluppa il coordinamento – Come tutti gli esercizi a corpo libero, il movimento è alla base dell’esecuzione e, il più delle volte, nell’allenamento calistenico il movimento è associato a equilibrio e coordinazione.

Sviluppa resistenza – L’allenamento calistenico è ideale per integrare un cross training proprio per questa sua caratteristica: il lavoro sulla resistenza muscolare.

Brucia i grassi – Gli esercizi calistenici, soprattutto se effettuati ad alta intensità, possono essere il perfetto completamento di un workout cardio per il combattere il grasso in eccesso.

Articoli correlati
come-utilizzare-cardiofrequenzimetro

13 - Set

Come utilizzare cardiofrequenzimetro per migliorare le performance

Il cardiofrequenzimetro è divenuto una tecnologia indossabile tra le più utilizzate dagli sportivi e soprattutto tra i runner. Non è […]

Leggi tutto »
sudore benefici

05 - Ago

I 4 benefici del sudore: ecco perché sudare fa bene

C’è chi dice che nella campagna elettorale USA del 1960 Nixon (dato per vincente) perse con Kennedy a causa della […]

Leggi tutto »