Allenamento dimagrante

13 - Mar

Sport e benessere: l’allenamento dimagrante è un falso mito?

Esistono esercizi per dimagrire velocemente. Allenandosi in alcune stagioni si può dimagrire di più, senza costringersi a saltare spuntini o pasti interi. Tuttavia alcune convinzioni sull’allenamento dimagrante potrebbero portarci fuori strada, spingendoci verso un inutile (e pericoloso) sovrallenamento. Un recente studio ha messo in dubbio quanto finora pensato sul legame tra consumo di grassi e sport.

Attività fisica, spesa energetica e consumo di grassi

Uno studio pubblicato su Current Biology mette in dubbio un assunto che finora è stato un caposaldo della lotta al grasso in eccesso e della prevenzione dell’obesità: più ci si allena, più si smaltisce il grasso in eccesso.

Secondo i ricercatori esisterebbe una soglia oltre la quale questo assunto non sarebbe più vero. Protrarre l’allenamento dimagrante per molte ore non servirebbe a nulla. Il limite è quello delle 2.600 chilocalorie giornaliere. Herman Pontzer e il suo team di ricerca hanno ipotizzato che, superato il livello-soglia, il corpo si adatti allo sforzo al quale è sottoposto richiamando l’energia allocata in altri centri, assestando il consumo di calorie.

Non solo allenamento dimagrante

Al di là della fondatezza o meno dello studio, ciò che Herman Pontzer e colleghi non hanno messo in dubbio è senz’altro il ruolo di un allenamento costante in uno stile di vita sano (non solo per il controllo del peso corpo). Il maggior beneficio (e il maggior consumo di calorie) si ha nel passaggio da uno stile di vita sedentario a uno stile di vita attivo.

Una ragione in più per non smettere mai di allenarsi e per farlo con criterio, senza eccessi.

Articoli correlati
trail running italia agosto

25 - Lug

Agosto: 2016: i trail running più spettacolari d’Italia

Quali sono i trail running più interessanti previsti per agosto 2016 in Italia? Iniziamo innanzitutto con una definizione del trail […]

Leggi tutto »
gomito-del-tennista

10 - Ago

Conosciamo l’epicondilite laterale: il famigerato gomito del tennista

Nonostante non si abbia memoria di un trauma rilevante, il dolore alla parte esterna del gomito diventa sempre più insopportabile, […]

Leggi tutto »