sci-fondo-consigli-per-iniziare

26 - Set

Sci di fondo: 5 consigli utili per iniziare a praticarlo

I fondisti sono sempre più numerosi: è questa la constatazione che ad ogni inverno è possibile fare riguardo ad uno degli sport invernali più diffusi e amati. Che il vostro obiettivo sia un allenamento molto intenso o una camminata in montagna, lo sci di fondo è una disciplina che fa registrare un alto gradimento. L’eleganza del gesto, non la forza, contraddistingue questo sport. Si tratta di uno sport tecnico che richiede anche una buona coordinazione.

Ecco 5 consigli utili per iniziare a praticare lo sci di fondo.

  1. Fate un corso base. Per iniziare a praticare lo sci di fondo in modo agevole, apportando anche benefici al vostro corpo, un consiglio utile che vi diamo è quello di seguire un corso intensivo, di almeno 5 lezioni, per prendere confidenza con l’attrezzatura ed imparare la tecnica di base. Saprete così come muovervi e spingervi con i bastoncini, all’interno dei binari scavati nella pista. Quando vi sentirete pronti potrete tentare anche un fuori pista.
  2. Attrezzatevi bene. Un aspetto altrettanto importante per iniziare a praticare lo sci di fondo è quello di munirvi della giusta attrezzatura. Uno dei vantaggi dello sci di fondo è il costo relativamente basso che dovrete affrontare. Sarà sufficiente un budget meno alto rispetto a quello dello sci alpino. L’abbigliamento è semplice, ma costituito da materiale tecnico, per fronteggiare il freddo. Pantaloni da sci, calze termiche, pile, giacca impermeabile, guanti e cappello. Non dimenticate gli occhiali per difendervi dai raggi del sole. Stesso discorso per la pelle: le zone che rimangono scoperte devono essere protette da una crema solare.
  3. Mantenete una postura corretta. Dovete cercare, soprattutto all’inizio, di mantenere una postura corretta sulla neve. Ne beneficerà il movimento di tutto il corpo. Posizionatevi con gli sci paralleli, piegatevi in avanti con caviglie e ginocchia, torace e anche dritti. In questo modo potrete mantenervi in perfetto equilibrio durante lo sci di fondo. Grazie a questa disciplina riuscirete a tonificare in modo perfetto le vostre gambe.
  4. Eseguite i movimenti base oscillando avanti e indietro. Per iniziare, dovete portare in avanti lo sci, un po’ alla volta. Imparate a dosare la forza da imprimere senza piegare le anche o perdere l’equilibrio. Migliorare forza e resistenza vi servirà per riuscire a trasformare un movimento di base in un gesto tecnico. Ma vi verrà naturale solo dopo un costante e lungo allenamento. In caso di caduta (capita le prime volte) imparate anche a rialzarvi in modo adeguato: mettete da parte i bastoncini e rialzatevi posizionando gli sci sulla neve in un posto più stabile.
  5. Esercitatevi di frequente anche senza bastoncini. Rafforzare la preparazione atletica è importante per iniziare a praticare lo sci di fondo, ma anche esercitarsi con costanza per affinare la tecnica lo è. Cercate di trovare il giusto ritmo nel passo alternato o classico, senza portare il peso sulle anche. Successivamente, quando l’equilibrio sugli sci sarà ottimo, potrete cimentarvi con il passo pattinato, quello cioè, in cui la pista non presenta binari. Ma siate prudenti e prestate sempre la massima attenzione, per evitare di incorrere negli infortuni più comuni dello sci.
Articoli correlati
realizzare un campo da beach volley

22 - Lug

Sport in spiaggia: come realizzare un campo da beach volley

Per molti la spiaggia è un luogo di relax. Per altri è il campo perfetto per praticare sport. Stiamo parlando […]

Leggi tutto »
Alzheimer e attività fisica

09 - Ott

Sport e benessere: è possibile prevenire l’Alzheimer con l’attività fisica?

L’Alzheimer è una di quelle patologie alla quale si inizia a pensare solo con il manifestarsi dei primi sintomi. Nonostante […]

Leggi tutto »