pilates-con-la-palla

06 - Dic

Pilates con la palla: ecco 3 semplici esercizi a beneficio di tutto il corpo

Il pilates è una tipologia di workout che prende le mosse da discipline orientali come lo yoga, ricreando dei movimenti fluidi in perfetto accordo con la respirazione. Praticare il pilates con la palla consente un allenamento soft che accompagna il gesto atletico, riducendo il rischio di traumi, tonificando e rafforzando i muscoli di tutto il corpo.

Ecco 3 semplici esercizi di pilates con la palla di cui potrà beneficiare tutto il corpo.

Pilates con la palla: obiettivi e benefici del workout

La raccomandazione di partenza è sempre quella di effettuare un adeguato riscaldamento pre attività, allungando i muscoli con dello stretching. A questo punto siete pronti per provare tutti i benefici del pilates con la palla.

Il pilates, soprattutto quello con i macchinari, è uno sport che regala benefici se praticato con costanza, oltre ad armonia ed equilibrio psico-fisico. Gli esercizi interessano tutto il corpo e quelli eseguiti con la palla, detta pilatesball, riescono a migliorare la tonificazione muscolare. La palla consente di rispondere in modo elastico al peso esercitato su di essa, questo permette ai muscoli di eseguire gli esercizi come se fossero in uno stato di assenza di gravità. Il risultato positivo consiste nel non affaticare le articolazioni, riducendo il rischio di piccoli infortuni o traumi più seri.

Ecco 3 esercizi utili per tutto il corpo

  1. Gambe e glutei. Si tratta di un esercizio che consente di tonificare i muscoli delle gambe e quelli dei glutei contemporaneamente. Posizionatevi sul materassino a pancia in su, con le braccia lungo i fianchi, poggiando i talloni sulla palla. Allontanatela sollevando la schiena e stendendo le gambe fino a che potete. Tornate in posizione piegando le gambe e riavvicinando la palla. Effettuate 10 ripetute per 3 serie.
  2. Addominali. Per eseguire questo esercizio utilizzate una palla morbida per pilates, del diametro di 20 cm. Mettetevi a terra in posizione supina, con le mani dietro la nuca e la palla sotto le spalle. Le gambe sono piegate e parallele al bacino: da qui sollevate il torace, senza staccarvi dalla palla. Questo movimento, da effettuare con gli addominali contratti e il collo sciolto, mantenendo alte le gambe in modo alternato, consente un rafforzamento del pavimento pelvico e di tutta la zona che sostiene il tronco. Effettuate 5 ripetute per 5 serie.
  3. Schiena. Il pilates praticato con la palla consente anche di rilassare i muscoli della schiena. Mettetevi in piedi posizionandovi con le spalle al muro, ma frapponendo tra voi e questo la palla da pilates nella zona lombare. Spingete indietro contro la palla e fate qualche passetto in avanti, quanto le vostre gambe consentono. Ripetete il movimento a piacere. Se volete distendervi ulteriormente, scaricare le tensioni e allungare la muscolatura, potete sedervi sulle ginocchia, mettendo la palla davanti, incurvando la schiena. Abbandonate braccia e testa e rimanete in posizione per almeno un minuto.
Articoli correlati
Dolore spalla pallavolo

30 - Set

Schiacciata nella pallavolo: cos’è quel dolore alla spalla?

Il dolore alla spalla nella pallavolo è sicuramente un problema molto diffuso. E non solo tra gli atleti professionisti. La […]

Leggi tutto »
dolore-al-ginocchio-tennis

25 - Nov

Dolore al ginocchio dopo la partita di tennis: possibili cause e prevenzione

Il tennis è uno di quegli sport che possono mettere a rischio la salute delle nostre ginocchia. Non è raro, […]

Leggi tutto »