Quando affidarsi a un personal trainer

06 - Gen

Personal trainer: sì o no? Le 5 situazioni in cui affidarsi a questo professionista

Tutti gli appassionati di sport, almeno una volta, si saranno posti la domanda: affidarsi o no a un personal trainer? Il suo aiuto è utile? La risposta è che, in alcune circostanze, questa figura professionale può risultare fondamentale nello svolgimento dell’attività fisica.

  1. Motivazioni – Praticare sport in maniera regolare è importante per il benessere psico-fisico della persona. Ma, spesso, questo non basta per convincersi a dedicarsi a un’attività sportiva. È qui che interviene il personal trainer: può dare proprio quelle motivazioni che mancano, spronando la persona a impegnarsi.
  2. Metodo – Ogni attività sportiva andrebbe eseguita in maniera corretta. O per meglio dire ogni specifico movimento andrebbe eseguito in maniera corretta, altrimenti si corre il rischio di andare incontro a infortuni e problemi muscolari. Un personal trainer esperto e qualificato può correggere i movimenti compiuti dalla persona. Questo permetterà non solo di evitare gli inconvenienti di cui sopra ma anche di massimizzare l’efficacia dell’attività sportiva.
  3. Programma – Ogni persona è diversa da tutte le altre sotto diversi punti di vista: età, sesso, peso, caratteristiche fisiche. Anche eventuali infortuni subiti incidono molto. Proprio per questo, ogni persona avrebbe bisogno di uno specifico programma di allenamento, adatto alle proprie caratteristiche e alle proprie necessità.
  4. Obiettivo – Molti sportivi, amatoriali o professionisti che siano, si danno degli obiettivi come ad esempio partecipare a una gara di corsa o di nuoto. In questi casi, meglio lasciar perdere il “fai da te” e chiedere invece il parere di un personal trainer, che saprà consigliare il programma di allenamento migliore da seguire.
  5. Tempo – Non sempre si ha a disposizione il tempo che si vorrebbe per praticare la propria attività fisica/sportiva preferita e per raggiungere l’obiettivo prefissato: gli impegni sono sempre tanti, come lavoro, studio e famiglia. L’aiuto di un personal trainer può essere fondamentale per ottimizzare i tempi.

In tutte queste situazioni, i consigli di un personal trainer qualificato ed esperto risulteranno assolutamente preziosi.

Articoli correlati
sport-dopo-50

25 - Gen

Lo sport dopo i 50 anni: 3 attività da praticare per tenersi in forma

L’attività motoria garantisce benessere a ogni età. Anche (e soprattutto, sotto molti punti di vista) dopo i cinquant’anni. Le discipline […]

Leggi tutto »
esercizio-fisico-adolescenti

12 - Ott

L’esercizio fisico intenso affina la mente per le performance scolastiche degli adolescenti

L’esercizio fisico fa bene anche alla mente: un adagio che si sente ripetere dalla notte dei tempi. Quando poi un […]

Leggi tutto »