forza-e-massa-muscolare

21 - Ago

Forza e massa muscolare: scopriamo quali sono le differenze

Forza, resistenza e massa muscolare: questi tre aspetti sono correlati, ma attenzione a non fare confusione commettendo l’errore di considerarli uguali. Nel workout trovare il giusto equilibrio tra questi elementi non è sempre facile, ciascuno richiede un allenamento specifico. Potete potenziare la resistenza, allenare la forza e incrementare la massa muscolare attraverso una strategia di workout mirata agli obiettivi da raggiungere.

Facciamo chiarezza e scopriamo le differenze tra forza e massa muscolare.

L’allenamento della forza

La forza può essere definita come la capacità di ottimizzare la massa muscolare di cui si dispone e trasformarla in energia. Si possono distinguere due tipi di forza muscolare:

  • Esplosiva;
  • Massimale.

La prima si allena attraverso un carico di lavoro elevato ma fatto di poche ripetute. Questi strappi di potenza permettono di portare ai massimi livelli l’energia, in un lasso di tempo brevissimo.

La seconda, invece, prevede sessioni di allenamento ben distribuite, con carichi minori e un buon numero di serie.

Un workout mirato all’allenamento della forza prevede che il muscolo venga portato ad una condizione di adattamento ai sovraccarichi.  Questo per fare in modo che esso sviluppi la capacità di generare tensione, opponendosi ad una eventuale resistenza. Un programma ad hoc contempla:

  • Esercizi che vanno ad aumentare la capacità muscolare;
  • Un’alimentazione bilanciata ricca di carboidrati, proteine, fibre e vitamine;
  • Un adeguato recupero.

L’incremento della massa muscolare

La massa muscolare indica qual è l’incidenza dei muscoli relativamente al peso corporeo. Un workout mirato ad incrementarla non prevede solo carichi di lavoro più intensi, ma anche un adeguato comportamento a tavola. L’ideale, a questo proposito, sarebbe un consumo equilibrato di proteine, perché è noto come anche i cibi influiscano sul miglioramento delle prestazioni sportive. Il corpo deve sempre disporre dei nutrienti necessari per rifornire i muscoli e metterli nella condizione di lavorare bene. Facendo sport ad alta intensità, si bruciano calorie, si dimagrisce ma c‘è anche il rischio di perdere massa muscolare. Ecco quindi che l’allenamento non basta, occorre una vera e propria alimentazione da sportivi, sana e bilanciata, che sia in grado di sorreggere ed incrementare la massa muscolare, in sinergia con l’esercizio fisico.

Le differenze

Se si incrementa la massa muscolare, aumenta anche la forza e viceversa. Sono due aspetti collegati ma che prevedono, come abbiamo visto, diverse tipologie di workout. La forza si allena a basse ripetizioni e in multifrequenza: allenate gli stessi gruppi muscolari, più volte a settimana, ma con una differente intensità. Nel workout teso ad aumentare la massa muscolare si effettuano invece un maggior numero di ripetute ad un minor livello di intensità.

Ricordate però che non esiste una sola via, ogni corpo è diverso dall’altro.  Ognuno deve poter calibrare l’allenamento a seconda del proprio fisico e degli obiettivi da raggiungere, non escludendo nemmeno la possibilità di workout ibridi, come il crossfit, ad esempio, che mira al potenziamento muscolare.

Articoli correlati
come-curare-infiammazioni-muscolari

16 - Giu

Come curare le infiammazioni muscolari: ecco 4 utili suggerimenti

Avete effettuato un’intensa sessione di workout e dopo ne avvertite i postumi. Può capitare infatti che in seguito all’attività fisica, […]

Leggi tutto »
esercizi-per-la-schiena-e-le-spalle

18 - Lug

Workout per la schiena e le spalle: 5 esercizi per rinforzare queste parti

Cosa è davvero utile per migliorare postura e workout, senza avere dolori post allenamento? Effettuare degli esercizi per rinforzare la […]

Leggi tutto »