Errori frequenti di postura nel running

18 - Ott

Corsa e postura: i 5 errori che mettono a rischio il vostro benessere

Abbiamo già trattato degli errori più frequenti dei runner, oggi ci soffermiamo su una problematica specifica del corridore: la postura. Nella corsa, la postura può influenzare le performance e può essere determinante per evitare infortuni. Nonostante ciò, sono in pochi coloro che lavorano sulla postura per migliorare la tecnica di corsa.

Alcuni errori di postura sono ricorrenti e, al di là dell’impatto sulle prestazione, possono arrecare problemi di salute nel breve tempo (infortuni) e nel lungo periodo (lesioni articolari).

Vediamo quali sono gli errori più comuni tra i corridori in fatto di postura:

Testa inclinata – La testa deve essere eretta, con lo sguardo puntato sulla pista davanti a noi. Mantenere la testa inclinata (in avanti o all’indietro) può portare a problemi di equilibrio e a traumi cervicali.

Spalle rigide – Uno degli errori più comuni tra i runner. Soprattutto quando monta la stanchezza, le spalle del runner s’irrigidiscono, compromettendo la libera respirazione e l’elasticità del movimento. Questo errore porta a una maggiore fatica durante lo sforzo fisico della corsa.

Busto sbilanciato – Così come avviene per la testa, sbilanciare il busto espone al rischio di perdita d’equilibrio. Il torso del corridore deve essere leggermente inclinato in avanti.

Braccia rigide – Spalle e braccia dovrebbero muoversi in modo controllato, ma non rimanere rigide. Si evita fatica inutile.

Appoggio forzato del piede – L’appoggio del piede può essere corretto, ove necessario. Tuttavia è meglio parlarne con uno specialista. Forzare troppo la postura del piede in corsa, infatti, può portare a infortuni anche gravi.

Articoli correlati
nordic walking

23 - Nov

Guida al Nordic Walking: la tecnica, i benefici, come scegliere i giusti bastoncini

Tra le pratiche sportive che si sono iniziate a diffondere negli ultimi anni, una meritevole di menzione è sicuramente il […]

Leggi tutto »
i benefici della ginnastica dolce per gli over 60

07 - Feb

I benefici della ginnastica dolce: risveglio muscolare e posturale per over 60

A ogni età la sua attività fisica. Per chi ha superato i 60, l’obiettivo principale è senz’altro quello di mantenersi […]

Leggi tutto »