consigli-utili-per-correre-bene

12 - Giu

Running: ecco 5 consigli utili per correre bene

Il running, una passione di molti. Uno sport che aiuta a sentirsi sempre in forma e in qualunque stagione. Che lo scegliate come workout per fare esercizio, o come alleato nella lotta ai chili di troppo, è importante che seguiate con cura delle regole di base: postura, tecnica e riscaldamento, in primis.

Ecco 5 consigli utili per correre bene.

  1. Riscaldamento e stretching pre corsa. Mai commettere l’errore di sottovalutare questa fase fondamentale dell’allenamento. Mettereste a serio rischio di infortunio tutta la vostra muscolatura. Effettuate quindi sempre degli esercizi di riscaldamento specifici per muscoli, tendini e legamenti. Per dare il via al vostro riscaldamento potete iniziare con una corsa blanda o una camminata veloce, per poi eseguire esercizi di squat, affondi, flessioni e step. Stretching per quadricipiti, bicipiti femorali e per sciogliere i polpacci. Non trascurate nemmeno la parte superiore del corpo: via libera a circonduzioni per l’allungamento dei muscoli delle braccia. Dedicate a questa parte di workout almeno 30 minuti.
  2. Corretta idratazione. L’idratazione quando si fa sport è un aspetto altrettanto importante. Ricordatevi di bere prima, durante la fase di riscaldamento, nel corso dell’attività, fermandovi per un veloce recupero, e dopo, nel defaticamento. Ne beneficeranno: le mucose di naso e gola, il metabolismo, le cellule e potrete dire addio alle tossine in eccesso. Correre comporta sudare e perdere liquidi, con la possibile conseguenza di avvertire crampi e spossatezza. Limitiamo i danni quindi, seguendo questi utili consigli.
  3. Postura e tecnica. Testa dritta e sguardo proiettato in avanti: queste sono le giuste premesse per correre bene. Posizione naturale, spalle morbide aiutano equilibrio e respirazione. In merito alla tecnica, mantenere i gomiti a 90 gradi aiuta molto la vostra corsa, affinchè si svolga correttamente. In questo modo sarete anche più veloci. Quanto all’appoggio del piede, c’è chi preferisce la corsa di punta come gli atleti professionisti, e chi invece la rullata. Nel primo caso si aiutano le articolazioni, alleggerendo la corsa, ma è necessario essere ben allenati.
  4. Alimentazione. Energia con i carboidrati e supporto ai muscoli con le proteine. Anche nutrirsi bene è importante, per fare sport in modo corretto, ed ottenere benefici per l’intero organismo con prestazioni al top. Se preferite correre al mattino è consigliabile fare un pasto moderato la sera prima ed una colazione mirata all’esercizio fisico che andrete a compiere. Se correte dopo il lavoro, consumate un pranzo sostanzioso con carboidrati e proteine e fate uno snack sano, almeno due ore prima del workout.
  5. Abbigliamento e scarpe. Un trucchetto, in questa stagione ancora con qualche sbalzo di temperatura, è quello di vestirsi a strati. Giacca antivento e antipioggia, per ogni possibile repentino mutamento climatico, calze confortevoli, cappellino e occhiali da sole. E, per prestazioni al top, scegliete la scarpa giusta, meglio se dotata di tessuti tecnici: leggere, traspiranti, impermeabili sono le caratteristiche imprescindibili che la vostra calzatura deve avere per permettervi di correre bene.         
Articoli correlati
dolore-collo-nuoto

04 - Nov

Traumi sportivi: il dolore al collo nel nuoto

Dolore al collo dopo l’allenamento in piscina? Qual è il legame tra il dolore cervicale e il nuoto? Il fastidio […]

Leggi tutto »
Stagione allergie

07 - Mar

Pollini, arriva la stagione delle allergie: ecco come alleviare i sintomi in modo naturale

Non si può dire che esista una vera e propria stagione delle allergie: le sostanze allergeniche che si diffondono per […]

Leggi tutto »