bikram yoga: i benefici principali

Bikram yoga: che cos’è e quali sono gli obiettivi e i benefici della disciplina

Anche chiamato hot yoga, è uno degli stili di yoga più praticati e amati da chi cerca una disciplina intensa e stimolante. Scopriamo più nello specifico che cos’è il Bikram yoga e i suoi benefici sul corpo e sulla mente.

Che cos’è il Bikram yoga

Bikram Choudhury, dopo aver sperimentato su sé stesso le capacità e le proprietà dello yoga per la cura di disturbi fisici e di malanni, ha deciso di ideare questa particolare disciplina.
Questa versione di yoga è orientata ancora di più alla cura dello spirito, a differenza del power yoga, orientato principalmente all’allenamento del corpo. La particolarità di questa disciplina è che viene praticata in una stanza riscaldata a 40°C, così che i muscoli si allunghino naturalmente e non corrano il rischio di strapparsi o stirarsi. Inoltre, la temperatura elevata comporta una rigenerazione totale del corpo, che avrà un piacevole e benefico effetto detossinante e depurativo.

Le posizioni: 26 asana

L’hot yoga consiste in una sequenza di 26 posizioni, praticabili indipendentemente dall’età e dall’esperienza. Una lezione ha la durata di 90 minuti e in questo tempo vengono ripetute due volte le 26 asana, intervallate da due esercizi di respirazione. S’inizia proprio con un esercizio di respirazione chiamato Pranayama, che ha lo scopo di riscaldare il corpo e prepararlo alle posture successive. Dopodiché si prosegue con delle posizioni eseguite in piedi e successivamente con quelle eseguite a terra, precedute però da una breve pausa di rilassamento.

Hot yoga: obiettivi e benefici

Questa disciplina ha un potere di guarigione profonda sul corpo e sulla mente. L’obiettivo è quello di aumentare la flessibilità e la forza muscolare e al tempo stesso raggiungere la tranquillità e il rilassamento mentale, aumentando così la concentrazione e calmando il sistema nervoso.

Alcuni dei benefici sono:

  • Il rafforzamento della muscolatura;
  • Il miglioramento del tono delle articolazioni;
  • Il miglioramento della postura;
  • Il miglioramento della digestione;
  • La diminuzione dello stress e dell’ansia;
  • L’aumento del buonumore e dell’energia positiva, come conseguenza dell’aumento delle endorfine prodotte dal corpo.

Chiaramente più frequentemente si pratica il Bikram yoga, maggiori e più rapidi saranno i benefici raggiunti.

Anche chiamato hot yoga, è uno degli stili di yoga più praticati e amati da chi cerca una disciplina intensa e stimolante. Scopriamo più nello specifico che cos’è il Bikram yoga e i suoi benefici sul corpo e sulla mente.

Che cos’è il Bikram yoga

Bikram Choudhury, dopo aver sperimentato su sé stesso le capacità e le proprietà dello yoga per la cura di disturbi fisici e di malanni, ha deciso di ideare questa particolare disciplina.
Questa versione di yoga è orientata ancora di più alla cura dello spirito, a differenza del power yoga, orientato principalmente all’allenamento del corpo. La particolarità di questa disciplina è che viene praticata in una stanza riscaldata a 40°C, così che i muscoli si allunghino naturalmente e non corrano il rischio di strapparsi o stirarsi. Inoltre, la temperatura elevata comporta una rigenerazione totale del corpo, che avrà un piacevole e benefico effetto detossinante e depurativo.

Le posizioni: 26 asana

L’hot yoga consiste in una sequenza di 26 posizioni, praticabili indipendentemente dall’età e dall’esperienza. Una lezione ha la durata di 90 minuti e in questo tempo vengono ripetute due volte le 26 asana, intervallate da due esercizi di respirazione. S’inizia proprio con un esercizio di respirazione chiamato Pranayama, che ha lo scopo di riscaldare il corpo e prepararlo alle posture successive. Dopodiché si prosegue con delle posizioni eseguite in piedi e successivamente con quelle eseguite a terra, precedute però da una breve pausa di rilassamento.

Hot yoga: obiettivi e benefici

Questa disciplina ha un potere di guarigione profonda sul corpo e sulla mente. L’obiettivo è quello di aumentare la flessibilità e la forza muscolare e al tempo stesso raggiungere la tranquillità e il rilassamento mentale, aumentando così la concentrazione e calmando il sistema nervoso.

Alcuni dei benefici sono:

  • Il rafforzamento della muscolatura;
  • Il miglioramento del tono delle articolazioni;
  • Il miglioramento della postura;
  • Il miglioramento della digestione;
  • La diminuzione dello stress e dell’ansia;
  • L’aumento del buonumore e dell’energia positiva, come conseguenza dell’aumento delle endorfine prodotte dal corpo.

Chiaramente più frequentemente si pratica il Bikram yoga, maggiori e più rapidi saranno i benefici raggiunti.