benefici-sport-acquatici

09 - Mag

Completi, divertenti e rilassanti: ecco i 5 benefici degli sport acquatici

Movimento di tutta la muscolatura, metabolismo attivo e relax. Sono le principali caratteristiche degli sport acquatici. Si tratta di un’attività fisica divertente, distensiva e che in più fa un gran bene all’organismo.  La stagione calda, poi, è un invito a praticare discipline che abbiano l’acqua come elemento principale.

Scopriamo quindi i 5 benefici degli sport acquatici.

  1. Divertenti. Gli sport acquatici riescono sempre a non farci percepire la pesantezza dell’allenamento. Spesso sono divertenti e distensivi. Anche se piuttosto dispendiosi sotto l’aspetto delle energie da impiegare, sono altrettanto piacevoli perché contemplano la presenza dell’elemento acqua.
  2. Completi. L’attività fisica svolta in acqua ci consente di far lavorare l’intera muscolatura. In questo modo il vostro workout può dirsi davvero completo. Gli sport acquatici sono perfetti ad esempio per chi ha come obiettivo quello di perdere peso, tonificare i muscoli delle gambe, migliorare la respirazione, alleviare i dolori alla schiena e risvegliare il metabolismo.
  3. Amici del cuore. Acqua e cuore vanno d’accordo. Durante gli sport acquatici si esegue un lavoro aerobico e questo comporta indubbi benefici al sistema cardiovascolare. Il workout, regolare e costante, consente al muscolo cardiaco di abituarsi a consumare meno ossigeno e a disperdere meno energie.
  4. Tonificanti. Avete muscoli non proprio al top e problemi di cellulite? Soprattutto le donne, quando devono allenarsi per dimagrire, preferiscono gli sport completi che permettono di raggiungere l’obiettivo, con anche la possibilità di far bene al resto del corpo. L’uso della tavoletta nel nuoto, ad esempio, è consigliato proprio per poter fare esercizi che contrastino la ritenzione idrica. Il movimento continuo delle gambe in acqua, tipico anche dell’acquagym, aumenta il tono muscolare e la tonificazione.
  5. Rilassanti. L’acqua è un elemento importantissimo che ha la capacità di rilassare i muscoli del corpo. Questo beneficio fa riposare il cuore e funge da calmante naturale per l’organismo. La sensazione conseguente è quella di un benessere generale. Nell’acqua aumenta la consapevolezza del proprio corpo, aspetto per nulla secondario, che aiuta a distendere la muscolatura e a liberare dagli stati d’ansia.
Articoli correlati
il-riscaldamento-nel-calcio

02 - Ago

Calcio: ecco i 7 benefici di un buon riscaldamento

Il riscaldamento è una fase delicata per chi pratica sport, perché consente di preparare adeguatamente il corpo allo sforzo che […]

Leggi tutto »
pilates-e-il-mal-di-schiena

16 - Gen

Il pilates e il mal di schiena: analizziamo rapporto e benefici

Il Pilates è uno metodo di workout incentrato sull’esecuzione di movimenti fluidi e precisi, in accordo con la respirazione, così […]

Leggi tutto »