dimagrire-con-la-corsa

Addio al grasso in eccesso: dimagrire con la corsa in 7 step

Dimagrire con la corsa? Si può: dite addio al grasso in eccesso e pianificate al meglio i vostri workout, per ottenere una muscolatura tonica e scattante. Scoprite come, grazie a questi 7 utili consigli.

  1. Con la corsa il corpo consuma energia sia sotto forma di carboidrati che di grasso. Questo processo dipende dalla velocità e dall’intensità con cui si corre. Se siete impegnati in un interval training, l’organismo attaccherà i carboidrati, in quanto il loro utilizzo è più immediato. Se la corsa è blanda e prolungata, sarà il metabolismo a bruciare i grassi.
  2. Per dimagrire con la corsa però, è necessario che bruciate più calorie di quante ne assumete. Quindi il lavoro deve necessariamente svolgersi ad alta intensità: almeno all’80% della massima frequenza cardiaca, ma solo in condizioni fisiche adeguate allo sforzo da compiere.
  3. Nel caso in cui la vostra situazione atletica non fosse delle migliori, allora puntate sulla variazione di ritmo. Solo dopo alcune settimane di allenamento costante potete pensare di inserire degli sprint o un interval training.
  4. Potete iniziare il programma di allenamento camminando a passo spedito per mezz’ora al giorno. Cambiate passo e correte, non appena il fiato non sarà più corto.
  5. Indossate un abbigliamento ad hoc e scarpe da running. Fate esercizi di stretching e allungamento, prima e dopo la corsa. Evitate le superfici troppo dure, quindi meglio il prato o una pista di atletica, rispetto alla strada.
  6. Per dimagrire con la corsa in modo sano e rapido, la progressione è fondamentale. Per ottenere risultati duraturi, il programma di allenamento deve essere ben pianificato e durare almeno un mese. Ricordate che la progressione è la parola chiave: alzate l’asticella delle difficoltà, ma senza strafare.
  7. Allenatevi 2/3 volte a settimana, a giorni alterni, per dare al corpo la possibilità di recuperare. E ricordatevi di alternare la camminata e la corsa: in questo modo potrete crescere di sessione in sessione. Se aggiungete l’interval training, i risultati potranno essere ancora più soddisfacenti.