Walking football

06 - Apr

Sport per over 50: il walking football, il calcio camminato che conquista l’Italia

È stato scoperto da poco in Italia, ma già ha tanti appassionati: è il walking football, il calcio camminato. Uno sport perfetto per gli over 50 appassionati di calcio e che vogliono continuare a giocarlo in tutta sicurezza.

Cos’è il walking football

In cosa consiste il calcio camminato e in cosa si differenzia dal classico calcio? Età avanzata, sovrappeso, vecchi traumi o paura di nuovi traumi: sono tutte cause per le quali si può dover interrompere l’attività sportiva tradizionale. Per gli appassionati del calcio giocato è una pena. Per questo, in Gran Bretagna è nata una nuova disciplina che ha già conquistato il popolo inglese.

Una partita di walking football non si differenzia molto da una classica partita di calcio, se non per il fatto che è vietato correre. La corsa viene fischiata dall’arbitro come fallo.

Le 6 regole fondamentali del calcio camminato

Quali sono le regole del calcio camminato oltre al sopra citato divieto di correre? Le norme che regolano questa disciplina sono esplicitamente pensate per permettere agli over 50 di ogni condizione atletica di prendere parte ai match di walking football. Ecco nello specifico quali sono le regole fondamentali:

  1. Nel walking football non si corre;
  2. Nel walking football la partita dura 30 minuti;
  3. Si gioca 6 contro 6;
  4. Il walking football viene giocato nei campi da calcetto;
  5. Vietato alzare la palla oltre 1,5 metri dal suolo;
  6. Nel calcio camminato sono vietati gli interventi pericolosi e violenti (come le scivolate).

Uno sport contro la sedentarietà maschile in età avanzata

Il walking football fa leva sulla tradizionale passione del genere maschile per il calcio e rende divertente ciò che è una necessità fondamentale per preservare il benessere durante la terza età: l’attività fisica. Un ottimo stimolo per contrastare la tentazione della sedentarietà degli uomini over 50.

Articoli correlati
Dolore all'anca nel ciclismo

30 - Ott

Dolori all’anca o all’inguine nel ciclismo, le cause e i rimedi contro questo fastidio

Quella che unisce l’anca alla gamba è l’articolazione più grande del nostro corpo. Nonostante sia particolarmente resistente all’usura e ai […]

Leggi tutto »
Interrompere gli allenamenti

30 - Dic

È tempo di recuperare: i 5 segnali che ci impongono d’interrompere gli allenamenti

Gli allenamenti costanti sono un vero e proprio toccasana per il nostro corpo con benefici evidenti in termini di estetica […]

Leggi tutto »