esercizio fisico osteoporosi

24 - Ago

Osteoporosi ed esercizio fisico: la prevenzione e la terapia

L’osteoporosi è una problematica che interessa il 23% delle donne di oltre 40 anni e il 14% degli uomini over 60. Una condizione dai gravi costi sociali (soprattutto in una popolazione che invecchia) e dalle conseguenze che possono risultare anche letali, in caso di frattura del femore in età avanzata. Lo sport è uno degli strumenti fondamentali per la prevenzione e il contrasto dell’insorgenza dell’osteoporosi: ecco perché l’attività fisica costante può limitare i danni dell’osteoporosi e quali sono, invece, le controindicazioni.

Cos’è l’osteoporosi

L’osteoporosi è una condizione che porta alla progressiva diminuzione della massa ossea e all’impoverimento del tessuto. La conseguenza è l’aumento della fragilità delle ossa che porta a un maggior rischio di frattura, soprattutto a carico delle ossa più esposte ai traumi da contatto (polso e costole), ma anche a carico delle ossa lunghe che supportano tutto il peso del corpo (femore).

Lo sport che previene

L’alimentazione ricca di calcio non è l’unica accortezza per la prevenzione dell’osteoporosi. L’attività fisica, come parte integrante di uno stile di vita sano nel quale il consumo di alcolici e di caffè sono moderati, è uno degli strumenti più efficaci per il rinforzo delle ossa.

Oltre gli esercizi per rinforzare le ossa qui indicati, è importante sapere che per contrastare l’osteoporosi è bene praticare sport che prevedano impatti con il terreno: uno stimolo che promuove l’irrobustimento osseo.

Jogging, ginnastica aerobica, step: questi sport sono ideali per tutti coloro che vogliono prevenire l’osteoporosi. Attività da praticare costantemente anche prima del raggiungimento dell’età adulta al fine di costruire una buona e solida struttura scheletrica.

Da preferire gli sport praticati all’aria aperta: la vitamina D prodotta dall’organismo durante l’esposizione al sole aiuta ad assimilare meglio il calcio contenuto dagli alimenti.

Lo sport che non aiuta contro l’osteoporosi

Seppure siano sport validi per un allenamento completo e per il benessere, attività come la bicicletta o il nuoto non sono ideali per l’irrobustimento delle ossa, dal momento che non prevedono impatti con il terreno.

Articoli correlati
disidratazione sport terza eta

17 - Mag

Disidratazione negli anziani e la pratica dello sport nella terza età

Per chi pratica sport nella terza età esistono alcune accortezze alle quali prestare maggiori attenzioni, per evitare che il piacere […]

Leggi tutto »
Ecomaratona del Chianti 2015

23 - Set

Ecomaratona del Chianti 2015, un evento tra sport e gusto

Dal 17 al 18 ottobre, a Castelnuovo Beradenga (Siena), si svolge un evento imperdibile per tutti coloro che amano lo […]

Leggi tutto »