Sport anziani esercizi collo

21 - Nov

I 5 movimenti giusti per il collo: gli esercizi per anziani da praticare seduti in casa

Mantenere in allenamento i muscoli del collo è la strategia fondamentale per evitare i dolori cervicali di natura muscolare. Mantenere posizioni innaturali per lungo tempo o effettuare movimenti bruschi può portare, soprattutto negli anziani, a piccoli traumi che si manifestano con la comparsa del dolore all’area cervicale. Una problematica che può manifestarsi soprattutto durante l’inverno, quando il freddo espone maggiormente a contratture e altre lievi lesioni muscolari.

Bastano pochi minuti al giorno di esercizio per migliorare la tonicità dei muscoli e la flessibilità delle articolazioni del collo, migliorandone la salute e riducendo i rischi di traumi. Si tratta di movimenti semplici, che possono essere effettuati anche in casa senza l’ausilio di attrezzatura speciale: basta una sedia dallo schienale alto.

5 movimenti per il bene del collo

Prima di iniziare gli esercizi per il collo da praticare seduti consigliati per gli anziani è importante sottolineare che i movimenti devono essere morbidi e non devono mai forzare la posizione. È consigliabile praticare questi allenamenti a giornata inoltrata e non appena svegli, per dare modo ai muscoli del collo di scaldarsi.

Durante la pratica dei movimenti, inoltre, si consiglia di continuare a respirare normalmente, senza trattenere il respiro.

Mento al petto – Si parte guardando il soffitto, a schiena ben dritta, per abbassare progressivamente la testa fino a toccare il petto con il mento. Ritornare in posizione di partenza. Il movimento deve essere lento e controllato. Ripetere per 10 volte.

Torsioni laterali – Mantenendo sempre la schiena eretta, girare la testa verso una spalla, mantenere la posizione per tre respiri, e ruotarla successivamente verso la spalla opposta, mantenendo la posizione per lo stesso tempo. Ripetere per 10 volte.

Testa inclinata – Inclinare la testa verso una spalla (avvicinando, senza forzare, l’orecchio alla clavicola), mantenere la posizione per tre respiri e inclinare la testa verso la spalla opposta, mantenendo la posizione per tre respiri. Ripetere per 10 volte.

Rotazioni – Ruotare la testa con un movimento circolare prima in una direzione, poi nella direzione opposta. Un esercizio da praticare con molta attenzione, limitando l’inclinazione del capo. Effettuare 5 rotazioni per verso.

Contrazioni e rilasci – Spingere gentilmente la testa in avanti, opponendo resistenza con il palmo della mano e rilasciare. Effettuare lo stesso esercizio anche per i lati del capo e per la nuca. Ripetere 5 contrazioni e rilasci per ciascun lato (frontale, laterali e posteriore).

Come per ogni tipo di allenamento dal quale si voglia ottenere un risultato, anche nel caso di questi esercizi da praticare seduti per irrobustire il collo (specialmente indicati per gli anziani con dolori cervicali ricorrenti) la costanza è la chiave per mettere a frutto il tempo dedicato al movimento. Si consiglia, pertanto, di effettuare il ciclo di movimenti proposti almeno 3 volte alla settimana.

Articoli correlati
Running potenziamento muscoli piede

13 - Lug

Running, tutti i come e i perché del potenziamento muscolare del piede

Per correre bene bisogna poter contare su una buona base di partenza. E quale migliore base di un piede forte […]

Leggi tutto »
Adolescenza e sport

02 - Nov

Salute donna: uno studio svela perché è importante fare sport in adolescenza

Parlando di salute, i benefici a lungo termine di una vita attiva sono stati posti in primo piano da sempre. […]

Leggi tutto »