Dolori mani esercizi

08 - Giu

Dolori alle mani: 4 esercizi per attenuarli e recuperare la mobilità

I dolori alle mani possono essere il sintomo di varie patologie che deteriorano sensibilmente la qualità della vita. Anche le attività più semplici, come abbottonare una camicia o aprire un barattolo, possono divenire impossibili. Artrosi, artrite o la più comune sindrome del tunnel carpale (o altra tenosinovite) sono tra le principali cause dei dolori alle mani. Cosa fare? Alcuni esercizi, praticati con costanza, possono aiutare ad attenuare il dolore e a recuperare la mobilità persa dovuta all’infiammazione che causa il male a ogni movimento delle dita.

Prima di eseguire qualsiasi tipo di esercizio sarà bene contattare un medico specialista che accerterà le cause effettive del dolore. In presenza di determinate lesioni, infatti, non è raccomandabile sforzare muscoli, articolazioni e legamenti.

Un’altra indicazione importante prima di passare agli esercizi contro il dolore alle mani: gli allenamenti porteranno a forzare le mani già doloranti. Per questo è fondamentale effettuare l’esercizio fino al raggiungimento della soglia del dolore, senza andare oltre.

4 semplici esercizi contro i dolori a dita e mani

Chiudere il pugno – Un esercizio che può sembrare semplice, con i dolori alle mani diventa un’impresa. Ad ogni modo, il costante allenamento farà da subito vedere i suoi effetti. Chiudere il pugno mantenendo il pollice all’esterno delle dita. Non c’è bisogno di stringere. Ripetere 10 volte per mano.

Il segno del quattro – Mantenendo le dita della mano distese, piegare il pollice verso il palmo, come nel segno del quattro. Ripetere 10 volte per mano.

Sollevamento dei pollici – Con mani e avambracci distesi su un piano, i polsi leggermente sollevati con l’aiuto di uno spessore (ad esempio una t-shirt arrotolata o uno strofinaccio) sollevare i pollici per puntarli verso l’alto. Ripetere per 10 volte, aumentando le ripetizioni ogni giorno.

Il segno dell’OK –  Unire la punta dell’indice con la punta del pollice, distendendo le altre dita, come nel segno dell’OK. Mantenere la posizione per qualche secondo, rilasciare e ripetere l’esercizio per 5 volte.

Articoli correlati
correre-con-il-freddo

22 - Nov

Correre con il freddo: 7 trucchi per un inverno di running

Per molti, il fattore temperatura è decisivo per la motivazione al movimento. Il freddo può scoraggiare i più a calzare […]

Leggi tutto »
Grassi polisaturi

08 - Feb

I grassi polisaturi e la salute: i grassi che ci fanno bene

In una dieta equilibrata, alimento grasso è sempre sinonimo di alimento da evitare? Dipende dai grassi. Infatti, i grassi polinsaturi, […]

Leggi tutto »