correre-a-60-anni

24 - Lug

Correre a 60 anni fa bene: scopriamo il perché

Con il passare del tempo e l’età che avanza, è possibile che qualche parte del corpo venga allenata meno e che alcune attività fisiche siano trascurate. La corsa per esempio, è una di queste. Di sicuro a 60 anni cala di molto la velocità che si riesce ad imprimere all’andatura, perché si sfruttano meno i muscoli delle caviglie e dei polpacci. Scopriamo perché correre a 60 anni fa bene.

Uno stile di vita sano aiuta a mantenersi in forma

Aumento di peso, cattive abitudini come il fumo e l’alcol sono nemici giurati della corsa. Se è vero che la qualità della prestazione è anche legata al fattore età, è bene sempre curare l’alimentazione ed adottare uno stile di vita sano. Questo consentirà di riuscire a fare sport anche a 60 anni ed avere la stessa motivazione di un giovane podista.

Workout calibrato sulle proprie capacità

Ad ogni età corrisponde un allenamento mirato ed adatto alle proprie caratteristiche fisiche. Ecco che i soggetti che godono di un ottimo stato di forma, anche a 60 anni, possono correre in tutta tranquillità perché fa bene e riuscirete a mantenere alti i livelli di energia.

Running economy: perché correre a 60 anni fa bene

Il running economy è il consumo di ossigeno durante la corsa. Uno studio condotto dalla Humboltd State University e dalla University of Colorado, poi pubblicato sulla rivista Medicine & Science in Sports & Exercise, ha evidenziato come i livelli di energia tra i podisti giovani e quelli anziani, siano molto simili, a condizione che il movimento sia costante. Anche se il passo di chi ha 60 anni è oggettivamente più lento, ciò che conta è il medesimo livello di energia riscontrabile, rispetto ai soggetti più giovani. Questo significa che sì le prestazioni possono essere legate all’età, anche perché la tecnica è decisamente diversa per motivi di prestanza, ma il livello di efficienza energetica rimane comunque competitivo.

Articoli correlati
Dolore stinchi corsa

28 - Mar

Dolore agli stinchi durante e dopo la corsa: cause e rimedi

Il dolore agli stinchi (destro o sinistro indifferentemente) durante e dopo la sessione di corsa è un fastidio riscontrato da […]

Leggi tutto »
running-e-respirazione-errori-frequenti

16 - Nov

Le cause del fiatone nella corsa: 5 errori frequenti di respirazione nel running

Può sembrare strano che un atto naturale come il respirare possa contemplare errori. Eppure, respirare male è uno degli errori […]

Leggi tutto »