benefici golf sport anziani

11 - Apr

Gli 8 benefici del golf, uno dei migliori sport per anziani

Il golf è sicuramente noto da sempre come uno degli sport più adatti agli anziani. Questo perché, a fronte dei pochi rischi per il corpo, il golf può contribuire al benessere fisico e mentale dello sportivo senior in vari modi. Ecco quali sono i benefici con il quale il golf contribuisce nella vita dei suoi praticanti a ogni livello (purché sia un’attività costante):

  1. Attività fisica all’aria aperta – Il primo e più immediato beneficio del golf deriva dall’offrire l’occasione giusta per praticare attività fisica all’aria aperta e a contatto con la natura. Esattamente come il giardinaggio, questo sport è perfetto per chi è in età avanzata perché espone ai raggi solari e fa fare il pieno (in modo naturale) di vitamina D. Inoltre, trascorrere il tempo nella natura aiuta a migliorare l’umore e a combattere la depressione.
  2. Occasione per creare e coltivare relazioni – Per gli anziani, l’isolamento sociale è uno dei rischi più pericolosi e causa di problematiche non solo legate alla sfera psicologica. Molte funzionalità fisiche (come l’udito, ad esempio) possono essere conservate grazie al loro esercizio e agli stimoli esterni: le relazioni sociali danno una buona occasione per mettere in moto tutti i sensi.
  3. Migliora l’equilibrio – Abbiamo già visto quali sono i 5 esercizi più indicati (e semplici) per migliorare l’equilibrio. Tuttavia, il golf può dare un contributo decisivo all’allenamento del senso dell’equilibrio negli anziani. Un senso molto importante per evitare i numerosi incidenti domestici ad esso imputabili che si verificano nella terza età.
  4. Allena i muscoli delle gambe – Passeggiare per tee, fairway e green, affrontare i bunker e le colline, magari trasportando da soli la sacca delle mazze, è un ottimo modo per irrobustire i muscoli delle gambe e migliorare il fitness generale del golfista senior.
  5. Rinforza le ginocchia – Raccogliere la pallina, imprimere la giusta torsione al colpo, spostarsi per il campo da golf sono tutti movimenti che rinforzano naturalmente le ginocchia e i loro legamenti.
  6. Brucia calorie – Può non sembrare un’attività brucia-grasso eppure, rinunciando alla golf cart, si possono percorrere anche lunghe distanze. Un’attività ancora più efficace, in tal senso, qualora implichi anche il trasporto della sacca delle mazze.
  7. Uno stimolo per vista e cervello – L’attività aerobica e l’aumento della frequenza cardiaca contribuiscono alla migliore circolazione del flusso sanguigno del cervello, riducendo il rischio di malattie cardiovascolari e d’insorgenza di patologie legate all’età, come la demenza senile. Inoltre, l’allenamento del golfista stimola anche la vista, rallentandone il processo di deterioramento.
  8. Fa dormire meglio – Come la vita attiva in generale, anche il golf è ideale per gli anziani poiché contribuisce a migliorare la qualità del sonno. Il senso di stanchezza e la riduzione dello stress legati allo sport sono i due segreti di questo “effetto collaterale” del golf.
Articoli correlati
esercizi di ginnastica dolce

10 - Ago

5 esercizi di ginnastica dolce: il benessere dai semplici movimenti

Fatta di movimenti leggeri, che non richiedono sforzi eccessivi o che sottopongono il nostro corpo a stress: è la cosiddetta […]

Leggi tutto »
Correre nel caldo

21 - Giu

Sport d’estate: 10 consigli per correre con il caldo

Quando il primo caldo e l’afa arrivano, anche il runner più esperto può accusare un affaticamento eccessivo. Correre con il […]

Leggi tutto »