benefici ballo

25 - Nov

Il ballo e i suoi 5 benefici

Possono esistere tanti motivi per cui non si può (o non si vuole) praticare nessun tipo di sport. Nonostante gli indubbi benefici che questa attività garantisce anche in età avanzata. Quando anche i più convincenti stimoli non aiutano a iniziare o riprendere a fare sport, bisogna trovare una valida alternativa per sconfiggere la tentazione della sedentarietà e mantenersi in allenamento. L’attività fisica non è solo un impegno faticoso: può anche essere qualcosa di divertente e divenire, con il tempo, una vera e propria passione. Non esiste esempio più calzante del ballo.

La danza è anch’essa una ginnastica completa e non ha nulla da invidiare agli sport più tradizionalmente intesi. È anche un’occasione per divertirsi facendo qualcosa per la propria salute. Infatti, il ballo è un’attività fisica che apporta molti benefici per il nostro corpo.

Valzer, tango, quick step, samba, rumba, salsa, mambo, mazurka, polka; non ha importanza quale sia il vostro stile: il ballo regolarmente praticato è in grado di regalarci emozioni e tanta buona salute.

Nello specifico, ecco i 5 benefici del ballo:

  1. Forza e resistenza – Come forma di ginnastica, il ballo aiuta a mantenere tonici tutti i muscoli del corpo, migliorando i processi aerobici.
  2. Flessibilità ed equilibrio – Come abbiamo visto, l’equilibrio è un senso che va allenato, così come le articolazioni. Il ballo aiuta a conservare entrambi gli elementi anche in tarda età.
  3. Postura – Prendere coscienza dei movimenti del nostro corpo e rinforzare i muscoli (soprattutto dorsali) aiuta a correggere e a mantenere una corretta postura.
  4. Sistema cardiovascolare – Il movimento, se parte di un’attività praticata con regolarità, è senz’altro il miglior rimedio alle malattie che colpiscono l’apparato cardiovascolare.
  5. Mente e felicità – I benefici del ballo non si fermano al corpo: quest’attività giova anche alla mente. Oltre a favorire il rilascio dell’endorfina (l’ormone della felicità), la danza è un’attività che aiuta a entrare in contatto con nuove persone e a praticare attività in compagnia: uno dei segreti per invecchiare più lentamente.

Dopo aver visto quali sono i benefici del ballo per il nostro corpo e la nostra mente e tenuto conto delle sue irrilevanti controindicazioni, quest’attività può entrare a pieno titolo tra gli sport da praticare anche superati i 60 anni.

Articoli correlati
Attività quotidiane per mantenersi in forma senza andare in palestra

03 - Nov

8 attività fisiche quotidiane per mantenersi in forma senza andare in palestra

Mancanza di tempo, di soldi, di voglia: andare in palestra può essere percepito come un investimento troppo oneroso. Soprattutto quando, […]

Leggi tutto »
Sport e terza età: ridurre i rischi di fratture

28 - Dic

Sport nella terza età: ridurre il rischio di fratture ossee negli anziani con l’esercizio fisico

I benefici dell’esercizio fisico per gli anziani è un tema caro a SempreAttivi, poiché è proprio grazie a una vita […]

Leggi tutto »